Calcio Empoli
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

La cronistoria dei precedenti tra Lazio e Empoli

L'Empoli non ha mai vinto in casa della Lazio: azzurri alla ricerca del primo guizzo e negli ultimi due incroci hanno pareggiato

TABOO VITTORIA. Sfida numero 32 quella di domenica all’Olimpico contro la Lazio, con un bilancio, nelle 31 gare totali giocate, di 5 vittorie azzurre, 8 pareggi e 18 affermazioni laziali. Parlando delle sole gare giocate a Roma, 15, gli azzurri non hanno mai vinto, cogliendo 5 pareggi e 10 sconfitte.

GLI INIZI. La prima sfida sul terreno dell’Olimpico con la Lazio risale al 1 giugno 1986, Serie B, con la gara che si chiuse 0-0. Doppio confronto nella massima serie sul finire degli anni novanta con una doppia sconfitta: nella stagione 1997/98 la Lazio vinse 3-1 con gol di Nedved, Negro e Gottardi e Cappellini a firmare il provvisorio pari azzurro; un anno più tardi 4-1 per i biancocelesti, con una doppietta di Negro e le reti di Salas e Mancini, con Carparelli a realizzare il gol empolese.

ANNI DUEMILA. Le due squadre si ritrovano di fronte due volte nella stagione 2002/03: sconfitta in Coppa Italia per 2-0 con reti di Pancaro e Simone Inzaghi; sconfitta anche in campionato, 4-1 con Buscè a firmare il provvisorio vantaggio per gli uomini di Baldini prima delle reti di Claudio Lopez Corradi, Simeone e Castroman. Ancora una sconfitta nella stagione successiva, 3-0, con le reti di Couto, Zauri e Stam.

PUNTO DI PARTENZA. Il 2 aprile 2006 il primo pari azzurro all’Olimpico, in un pirotecnico 3-3: Lazio avanti con Pandev e Behrami, Tosto e Tavano trovano il pari, Di Canio riporta avanti i padroni di casa prima che un autorete di Oddo nel recupero fissi il definitivo 3-3. Nuova sconfitta nel campionato 2006/07, ancora 3-1, con le reti laziali di Pandev, dell’ex Rocchi e di Manfredini, con il gol della bandiera firmato da Almiron. Pari nella stagione successiva, con la gara del 16 settembre 2007 che si chiuse 0-0.

GLI ULTIMI TEMPI. Arriviamo alle ultime sfide, con la Lazio vittoriosa nell’aprile del 2015 4-0, con i gol di Mauri, Klose, Candreva e Felipe Anderson; sconfitta azzurra nell’aprile del 2016 (2-0 con i gol di Candreva e Onazi), nel settembre dello stesso anno, sempre per 2-0, con le firme di Keita e Lulic e nel febbraio del 2019 (1-0 Lazio, rigore di Caicedo). Chiudiamo con gli ultimi due confronti, due pareggi ricchi di gol: il 6 gennaio del 2022, 3-3 (azzurri avanti con Bajrami e Zurkowski, rimonta Lazio con Immbole e Milinkovic Savic, nuovo vantaggio Empoli con Di Francesco e definitivo pari ancora di Milinkovic Savic); lo scorso anno 2-2 (Felipe Anderson e Zaccagni prima della rimonta azzurra con le reti di Caputo e Marin).

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Buongiorno a tutti i nostri lettori: apriamo il sabato, come di consueto, con le prime...
L'Empoli ha avuto un brutto rendimento in trasferta nelle ultime 5 gare: ora, a Udine,...
Tutte le ultime informazioni disponibili sulle probabili formazioni di Udinese-Empoli, con i dettagli della programmazione...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica...

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

Altre notizie

Calcio Empoli