Calcio Empoli
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Empoli-Udinese: Baldanzi ad intermittenza, Fazzini entra bene

Il match allo stadio Castellani è appena terminato: queste le pagelle azzurre di Empoli-Udinese

PERISAN: VOTO 6. Un’uscita aerea a vuoto nel primo tempo. Dice no a Udogie con una risposta ravvicinata.

STOJANOVIC: VOTO 6. A vuoto su Success, mette un paio di palloni buoni in area dalla fascia.

Dal 90° NABIAN: VOTO N.G.

ISMAJLI: VOTO 5,5. Brutta botta al capo in uno scontro in area, non è del tutto incolpevole sul gol dello 0-1.

LUPERTO: VOTO 5,5. Un buon blocco su Success, che lo manda in affanno. Ammonito, devia l’incornata vincente di Becao.

PARISI: VOTO 6. Ingaggia un piccolo duello con Pereyra, compie un bel salvataggio su tiro di Success.

Dal 72° CACACE: VOTO 6. Sostiene con buona efficacia la manovra offensiva.

AKPA AKPRO: VOTO 6,5. Si destreggia tra gli avversari, accentrandosi per cercare spazio e coprendo con efficacia. Il più intraprendente in mediana.

MARIN: VOTO 5,5. Si abbassa spesso in fase di ripartenza. Punta soprattutto sui piazzati a spiovere in area avversaria.

Dal 72° PJACA: VOTO S.V.

BANDINELLI: VOTO 6. Molto attivo nel recupero palla e nel pressing, prende una botta in un contrasto con Success e deve uscire a inizio ripresa.

Dal 49° st FAZZINI: VOTO 6. Sul gol di Becao non riesce a raggiungere la sfera sulla linea di porta. Si fa notare nella trequarti ospite con alcune iniziative.

BALDANZI: VOTO 6,5. Fatica ad accendersi. Quando finalmente lo fa, mette in seria difficoltà l’Udinese. Un tiro fuori e uno parato, più alcuni buoni strappi.

Dal 90° GRASSI: VOTO N.G.

CAPUTO: VOTO 5,5. Non sfrutta il tap-in, seppur decentrato, dopo la parata di Silvestri su Satriano. Per il resto, fa da spettatore.

SATRIANO: VOTO 6. La prima conclusione empolese, di testa, è sua. Come Caputo, non riceve palloni giocabili e fa quel che può. Ovvero, lotta.

ZANETTI: VOTO 5,5. Resta senza parole e sconfortato all’ennesimo gol incassato dagli sviluppi di un corner, che alla fine si rivela decisivo. Una volta di più. Peccato, perché la gara dell’Empoli è stata ordinata e grintosa. Costruzione offensiva con troppo poca ferocia.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

La partita al Via del Mare è appena terminata: queste le pagelle dei protagonisti azzurri...
La prova dei protagonisti azzurri di Empoli-Torino, a pochi minuti dal triplice fischio del match...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

Altre notizie

Calcio Empoli