Seguici su
Sito appartenente al Network

Le pagelle di Calcio Empoli

Roma-Empoli: Vicario super, Caputo non la prende mai

Il match allo stadio Olimpico si è appena concluso: queste le pagelle dei protagonisti azzurri di Roma-Empoli, compilate dalla nostra redazione

VICARIO: VOTO 7,5. Annichilito dall’uno-due giallorosso in avvio, dice no a un’incornata di Abraham. Tiene in gara l’Empoli (47°) con una doppia parata ravvicinata, da applausi.

EBUEHI: VOTO 5,5. In apprensione sulla corsia di competenza, sfiora il 2-1 ma il rimpallo in area non gli sorride.

Dall’82° STOJANOVIC: VOTO N.G.

DE WINTER: VOTO 6. Rischia il rigore al 21° per un pestone ad Abraham. In generale non corre rischi.

LUPERTO: VOTO 5,5. Ibanez salta su di lui per incornare l’1-0, soffre parecchio contro Abraham.

PARISI: VOTO 6. Riesce raramente a liberare la corsa per il pressing romanista. Una carezza di Mourinho è la “dolce consolazione” di una serata complessa.

AKPA AKPRO: VOTO 6,5. In scadenza di primo tempo prova il destro da fuori senza fortuna, ci riprova a inizio ripresa. Non si risparmia e cede ai crampi.

Dal 74° HENDERSON: VOTO S.V. Si becca un giallo.

MARIN: VOTO 6. Tenta il destro da 35 metri su punizione: out. Arma che sfrutta per innescare Ebuehi, senza esito.

BANDINELLI: VOTO 5. Pestone su Dybala, che ne porta i postumi per il resto della gara. Prova incolore.

Dall’83° PJACA: VOTO N.G.

BALDANZI: VOTO 5,5. Una sola iniziativa nei primi 45′, che lo vede sbagliare l’ultimo passaggio. Ha una buona chance al 52°, calcia centrale.

CAPUTO: VOTO 5. Lascia Abraham libero di colpire in area, ma Vicario dice no. Per il resto non la vede mai.

Dal 62° PICCOLI: VOTO 6. Esordio con la maglia dell’Empoli. Prova subito a liberare il tiro, murato. Sgomita là davanti.

SATRIANO: VOTO 6. Si sbatte in prima linea, cercando di dare una mano. Chiude il primo tempo con un destro da lontano, parato.

Dal 62° CAMBIAGHI: VOTO 6. Prova la deviazione volante, non è fortunato.

ZANETTI: VOTO 5,5. Avvio da film del terrore. 2 gol incassati su palla inattiva in 6 minuti, praticamente in fotocopia, e una squadra incapace di uscire dalla morsa dei giallorossi. Nel finale di frazione, qualche segnale di risveglio. In generale, pur non riuscendo a impensierire troppo Rui Patricio, l’Empoli non si disunisce e crea seppur con poca frequenza. Peccato, perché senza il blackout iniziale ha dimostrato di reggere l’impatto.

Click to comment
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Buon compleanno, Destro! Alla ricerca del tempo perduto

Ultimo commento: "Speriamo che rientri per la volata finale"

Monza-Empoli, il commento a caldo: biancorossi arrembanti, azzurri meno brillanti del solito

Ultimo commento: "[…] Su CalcioEmpoli.it il commento alla partita dalla sponda azzurra dopo la sconfitta riportata in casa… […]"

Ex Azzurri – Mchedlidze, in cerca di una nuova sfida

Ultimo commento: "Un vero peccato tutti i problemi fisici che lo hanno attanagliato. Veramente un bel giocatore. Levan 💙"

Empoli-Napoli, il commento a caldo: Napoli troppo forte, ma la squadra di Zanetti non sfigura

Ultimo commento: "[…] Continua a leggere le parole del mister dell’Empoli su CalcioEmpoli.it. […]"

Ritrovare solidità difensiva per lo Spezia, a digiuno da 3 match

Ultimo commento: "Ornano ma che ci fai qui a scrivere articoli per l'Empoli, tanto non vi segue nessuno. Zero commenti dappertutto!"
Advertisement

I Miti azzurri

Il capitano azzurro cresciuto nell'Empoli

Davide Moro

Il goleador simbolo dell'Empoli

Francesco Tavano

Il pescatore che ha legato la sua carriera all'Empoli

Ighli Vannucchi

"Big Mac", il bomber dell'Empoli

Massimo Maccarone

More in Le pagelle di Calcio Empoli