Calcio Empoli
Sito appartenente al Network

Empolesi di ieri – Mario Bertini, l’azzurro nel destino

Nella galleria dei giocatori più celebri nella storia dell’Empoli, Mario Bertini prese il volo per una grande carriera proprio dal club azzurro

MEDIANO DI SPESSORE. Mario Bertini, mediano tutto grinta e polmoni dell’Italia vicecampione del mondo in Messico nel 1970, era arrivato al grande calcio passando da Empoli. Nato a Prato il 7 gennaio 1944, esordì nella squadra della sua città natale in C. Nella medesima categoria approdò all’Empoli nel 1963-64, totalizzando 31 presenze e 7 reti. Da lì, il salto.

AZZURRO. 4 stagioni alla Fiorentina, la maglia della Nazionale – con la partecipazione alla Rimet ’66 da spettatore, aggregato con Gigi Riva dal ct Fabbri come “viaggio premio” – ai Mondiali di Messico ’70 disputati da titolare. Nel ’68 il passaggio all’Inter, dove avrebbe vinto lo Scudetto nel 1971. In azzurro avrebbe chiuso l’anno seguente, con 25 gettoni e 2 gol. A Milano fino al ’77, chiuse la carriera nel Rimini a 34 anni. In seguito a lungo imprenditore nel settore dell’abbigliamento, oggi ha 79 anni e vive a Bergamo.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Nuova puntata di Stranieri Azzurri, transitati per Empoli in vari momenti della loro carriera. Oggi...
Un anno fa l'Empoli otteneva un'importante vittoria a Bologna grazie al gol del capitano azzurro...
L'Empoli paga a caro prezzo un inizio negativo e il Chievo ne approfitta per passare...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

  E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri,...

  Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976,...

Calcio Empoli